Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Storia delle ferrovie
 Germania - Locomotive a vapore
 BR 43
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

6875 Posts

Posted - 18 October 2011 :  19:09:24  Show Profile  Reply with Quote
BR 43 DRG

Nino Carbone

6875 Posts

Posted - 18 October 2011 :  19:29:59  Show Profile  Reply with Quote

- Baureihe 43 -



- BR 43 007 del 1927 in livrea "prussiana" (Werkfoto Schwartzkopff) -



- Cenni di storia -

La storia della Classe 43 risale al 1923, quando la direzione centrale delle DRG richiese a diversi costruttori di elaborare
un progetto di locomotiva unificata per treni merci modello 1'E.

Così nel 1924, sul tavolo dell'ufficio di standardizzazione della Reichsbahn, furono discussi alcuni progetti che presentavano
tre soluzioni differenti riguardo ai motori.

Una soluzione, proposta da Maffei, riguardava un interessante motore composito a quattro cilindri, ma in seguito fu scartata,
altri proponevano motori a espansione semplice con due o tre cilindri.

Si decise quindi di procedere con la realizzazione di 20 locomotive unificate identiche, 10 delle quali bicilindriche e 10 tricilindriche,
per poi sottoporle a prove comparative.

I dieci prototipi di locomotive a tre cilindri furono forniti nel 1926 e classificati come BR 44.

- Link correlato BR 44: https://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=692&whichpage=1 -

Mentre le macchine a due cilindri, classificate BR 43, seguirono nel 1927.

Henschel consegnò le locomotive numero 001-005 e Schwartzkopff le numero 006-010.

La BR 44 004 e la BR 43 007 furono inviate all'ufficio di ricerca e collaudi di Grunewald per i test drive, mentre le altre macchine
furono suddivise tra i depositi di Rothenkirchen, Weißenfels e Saalfeld per le prove operative.

Richard Paul Wagner, capo dell'ufficio centrale per l'ingegneria meccanica, era convinto che la macchina più semplice sarebbe stata
anche la migliore, non solo riguardo la manutenzione ma anche in termini di consumi.

Pertanto, senza attendere i risultati delle prove, avviò subito la produzione di ulteriori 25 locomotive della Classe 43.

Già nel 1927 Schwartzkopff fornì le BR 43 011-013, l'anno successivo Henschel consegnò le numero 014-021, poi Schwartzkopff
le 022-025 e di nuovo da Henschel le 026-035.

I risultati, dopo due anni di prove, non diedero ragione a Wagner: le BR 44 a tre cilindri, oltre ad essere più potenti
consumavano anche meno.

Le BR 43 erano comunque in grado di trainare su pendenze del 25 per mille convogli di 510 tonnellate a 20 Km/h.

Tutte le 35 locomotive furono consegnate senza deflettori parafumo e solo alcune li ricevettero in seguito.

I tender di fornitura erano il modello 2'2' T 32.

Le BR 43 furono assegnate ai depositi di Chemnitz-Hilbersdorf, Rothenkirchen, Weißenfels, Saalfeld, Riesa, Reichenbach, Erfurt,
Weißenfels, Zwickau e Eisenach.

Dopo la fine della guerra nel 1945, tutte le 35 macchine si trovavano nel territorio di occupazione sovietica e furono prese in carico
dalla Deutsche Reichsbahn.

Dal 1947 le locomotive furono concentrate nel deposito di Senftenberg.

Il ritiro di queste macchine si è concluso tra il 1966 e il 1968.




- Dati tecnici -



- Anni: 1927-1928 -
- Modello: 2'E h2 -
- Potenza: 1880 PSi -
- Velocità: 70 km/h -
- Lunghezza: 22.615 mm -
- Diametro ruote motrici: 1.400 mm-
- Diametro bissel anteriore: 850 mm -
- Cilindri: 2 a vapore surriscaldato -
- Diametro cilindri: 720 mm -
- Corsa cilindri: 660 mm -
- Pressione di esercizio: 14 bar -
- Peso in servizio: 110.8 ton -
- Peso aderente: 96.6 ton -
- Carico massimo per asse: 19.3 ton -

- Tender: 2'2' T 32 -

- Unità costruite: 35 -


- Numerazione: 43 001-035 -



- Immagini -

- La BR 43 003 in deposito a Erfurt nel 1930 -



- Foto: Hermann Maey -



Le BR 43 furono tutte consegnate in livrea prussiana.



- La BR 43 005 nei pressi di Ronshausen e diretta a Eisenach nel 1931 -



- Foto: Hermann Maey -



- Nino e Michele -
Go to Top of Page

Nino Carbone

6875 Posts

Posted - 19 October 2011 :  15:17:07  Show Profile  Reply with Quote

- Modelli -

- DRG BR 43 021 (Micro-Metakit 95502H) -



- Foto Frits Osterthun -



- DRG BR 43 020 (Micro-Metakit 95501H) -



- Foto Frits Osterthun -


- Nino -
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
5349 Posts

Posted - 08 April 2020 :  17:25:16  Show Profile  Reply with Quote


La BR 43 001, ancora in livrea verde oliva, a Erfurt il 16 giugno 1934. (Foto: C. Bellingrodt)





La BR 43 013, con deflettori Wagner e livrea nera in deposito a Chemnitz-Hilbersdorf nel 1931. (Foto: W. Hubert)





La BR 43 018 con un treno merci diretto a Schönau, il 7 novembre 1934. (Foto: C. Bellingrodt)
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
5349 Posts

Posted - 22 March 2021 :  09:27:48  Show Profile  Reply with Quote


Hilbersdorf, 21 agosto 2016. (Foto: Andreas Höfig)

La BR 43 001 è conservata come veicolo storico non operativo e appartiene al Museo dei trasporti di Dresda.
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2024 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06