Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Controlli e apparecchiature digitali e analogiche
 Aiuto per Segnale digitale 76397
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Stefano Spina

Italy
848 Posts

Posted - 21 June 2012 :  08:46:16  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti i soci
Ho un problema, ovviamente, ho appena acquistato un segnale digitale 76397 nuovo su eBay e non riesco a programmarlo con la CS2.
La descrizione della procedura è leggemente differente tra il manuale CS2 in Inglese e quello in Italiano.
In fase di programmazione, con il ponticello inserito, il segnale
sembra ok perchè dopo aver lampeggiato il segnale inizia a mostrare tutte le sequenze luminose; io seguo la procedura ma, in fase operativa, il segnale non risponde e rimane fisso talvolta sul verde oppure sul rosso, solo una volta sono riuscito a cambiare da Hp0 (rosso) a Hp1 (verde).
L'unico dubbio che ho riguarda il segnale di preavviso incorporato sullo stesso palo che, stando al manuale, dovrebbe essere programmato in unione con un altro segnale principale che non ho al momento, e questo potrebbe non completare la programmazione del decoder.
Mi piacerebbe inolte conoscere l'esatto utilizzo dei molteplici connettori a due e quattro cavetti presenti sul decoder dei quali non c'è alcuna menzione nel manuale a parte per quello di alimentazione.
Per favore datemi una mano a risolvere il problema, grazie.

albertomocchi

Italy
2549 Posts

Posted - 21 June 2012 :  10:31:30  Show Profile  Reply with Quote
ciao Stefano
anch'io ho avuto problemi circa 3 anni fa con il segnale 76395 nel mio caso con la CS1, ho dovuto riprogrammarlo decine di volte avevo anche pensato che fosse difettoso pero' in analogico funzionava perfettamente
io davo la colpa al mancato tempismo nel selezionare la funzione sulla CS al momento della programmazione se perdi l'attimo devi ricominciare da capo
non avendo la CS2 non so se il modus operandi e' lo stesso penso pero' che il segnale di preavviso funzioni insieme al segnale principale sullo stesso palo almeno i miei 76395 funziona cosi'
ciao
Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
848 Posts

Posted - 21 June 2012 :  12:06:14  Show Profile  Reply with Quote
Grazie per la risposta Alberto, mi hai tolto un peso, almeno spero, perchè dato il costo del segnale, un acquisto sbagliato non è esattametnte una cosa gradita.
Riproverò ancora a riprogrammare il segnale, tra l'altro Marklin stessa raccomanda di riperere la programmazione se in dase operativa ci dovessero essere malfunzionamenti.
Potevano comunque essere più precisi oppure utilizzare il solito dip-switch per settare l'indirizzo.
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 21 June 2012 :  13:02:37  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ciao Stefano,
questi segnali sono stati messi in commercio nel 2003, quindi progettati in piena epoca "digital". All'uscita del "system", con la CS1 ci sono stati alcuni problemi risolti con degli aggiornamenti.
Costa molto in relazione a quello che fa, a mio avviso è ideale per chi monta e smonta i binari C sul tavolo, proprio per le sue caratteristiche di autonomia e assenza di collegamenti elettrici.
Per i plastici è proprio da evitare.
La quantita di fili e spinette presenti nella scatola è retaggio di un periodo in cui la compatibilità con i vecchi impianti analogici era una priorità, molte cose non si sa proprio a cosa servano.
La mia esperienza personale si limita al posseso di due segnali, comprati nel 2003 e rimasti senza altri fratelli. Dopo aver tolto dalla scatola e letto le istruzioni ho dovuto rimettere il circuito nella plastichetta bianca per programmarli, ho poi scoperto dopo che l'indirizzo resta memorizzato nel segnale, quindi si potrebbe tenere una basetta dedicata alla programmazione e usarla per assegnare gli indirizzi a tutti.
Il segnale comunque fa solo una cosa, interrompe la corrente nella tratta assegnata, niente miracoli.
Ciao

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 21 June 2012 :  13:19:25  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Giusto per la cronaca, in fondo a questa pagina trovi tre schemi di quel periodo. (non li ho verificati personalmente)
http://www.marklinfan.net/documenti.htm

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
848 Posts

Posted - 21 June 2012 :  14:20:57  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Alberto
Sono perfettamente d'accordo con te circa il giudizio complessivo su questi segnali (adesso che ne ho uno anche io) il fatto è che io sto acquistando du tutto un pò sia come rotabili che armamamento per familiarizzare con il protocollo digitale e l'ultima cosa che mi mancava era un segnale.
Nelle mie intenzioni c'è lo studio, tramite oscilloscopio e signal tracer, del protocollo di scambio dati tra CS2, mobile stations e periferiche sia statiche che dinamiche con l'intento finale di realizzare da me il software di gestione del mio futurissimo plastico (speriamo di riuscirci).
Insieme al segnale ho acquistato anche due decoder per scambi e li ho utilizzati per digitalizzare uno scambio triplo, la soluzione tramite decoder K83 non mi è piaciuta per via dei cavi che vanno di quà e di là e il futuro decoder a due uscite costerà ben più di due singoli;
io li ho programmati con indirizzi consecutivi e li ho piazzati nello scambio tra i due elettromagneti uno sull'altro fissandoli con due gocce di silicone; quindi io sono ancora nella fase di familiarizzazione con il sistema, prima o poi ne trarrò fuori qualcosa (bei tempi quelli della loco 3029 e della 3005 con un solo trasformatorino ed un paio di scambi 5112/5113!!)
Le tue eccellenti foto sono un piacere per me, mi chiedo come fai ad avere quella profondità di campo data le ridotta distanza di messa a fuoco, ci vorrebbe un obiettivo shifting e tilting; io ne uso molte per creare puzzles elettronici per poi ricostruirle.
Ok ho divagato un pò, ti saluto e ti ringrazio per la risposta.
Go to Top of Page

Umberto De Joannon

Italy
182 Posts

Posted - 21 June 2012 :  14:39:58  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Stefano
non ho il segnale in questione ma ne ho altri
Devi tenere premuto il tasto della CS2 corrispondente all'indirizzo da te scelto finchè le luci smettono di lampeggiare
A volte l'operazione va ripetuta ma il nocciolo del problema è esattamente lì; l'impulso che dai premendo sul display della CS2..
Non so peraltro se può esserci un'interferenza con il segnale di preavviso accoppiato ma credo proprio di no in quanto i relativi cavi vanno collegati al semaforo a valle e quindi è del tutto indipendente dal segnale sul quale è montato.
La cosa che ti permette di fare questo tipo di semaforo è che lo puoi programmare con le memory e quindi automatizzare un circuito in digitale (servono ovviamente anche i binari di contatto)
Spero di averti aiutato
Ciao

Umberto De Joannon
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
848 Posts

Posted - 21 June 2012 :  16:10:35  Show Profile  Reply with Quote
Direi di si Umberto, avevo già deciso di non limitarmi a cliccare con il mouse sulla icona dell'indirizzo prescelto ma usare la pennetta mantenendo la pressione, del resto a questo serve l'aumento del tempo a 1000 ms in fase di programmazione, "io speriamo che me la cavo" questa volta.
Il segnale l'ho pagato solo 75,00 euro, speriamo che non sia un brutto segno, domani riproverò e se tutto va come spero vi informerò.
Ciao Umberto
Go to Top of Page

albertomocchi

Italy
2549 Posts

Posted - 21 June 2012 :  17:57:59  Show Profile  Reply with Quote
sono d'accordo con le valutazioni dei segnali da parte di Alberto, col senno di poi avrei fatto sicuramente in altro modo vedi moduli digitali con blocco e avrei speso sicuramente meno
tornando agli scambi tripli hai fatto bene a non collegarlo a un K83 io ne ho due e sto pensando addirittura di rimetterli in analogico!!!!
un consiglio che sento di darti non collegare l'alimentazione dei segnali e deviatoi ai binari, ti ciucciano carico sull'alimentazione dei treni e poi ti succede come a me che il booster sulla tratta dedicata va in crisi
ciao
Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
848 Posts

Posted - 21 June 2012 :  18:46:28  Show Profile  Reply with Quote
Quando e SE riuscirò a realizzare il mio plastico allora dedicherò ai decoder una linea privilegiata con alimentatore(i) e booster(s) dedicati, questo comporterà una minore eleganza nei cablaggi ma non rappresenta un problema tecnico o realizzativo per me.
I K83 potrei utilizzarli per gli sgancia vagoni ma, se riuscirò a decodificare i vari messaggi da e per la CS2, allora potrò realizzare dei minidecoder con una sola funzione della durata di un paio di secondi per comandarli.
Per il segnale al momento riesco a programmare solo uno dei tre stati possibili, senza neanche aver capito bene come tra l'altro, in modalità operativa poi riesco solo a passare a quello stato una volta sola e poi.... tutto bloccato.
Comincio a pensare di aver speso male i miei (pochi) soldi e che detto segnale non è perfettamente funzionante, maledizione!!!
Io, come ho già scritto prima, l'ho comprato solo per completare il quadro generale delle periferiche digitali o digitalizzabili, non mi fregano più.
Stefano
Go to Top of Page

Umberto De Joannon

Italy
182 Posts

Posted - 22 June 2012 :  13:49:42  Show Profile  Reply with Quote
75 euro non mi sembrano comunque pochi... domanda: ha cambiato l'icona nel punto dove hai programmato il segnale?? Quel tipo di segnale lavora su due slot della keyboard (è automatico quando lo programmi)

Umberto De Joannon
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06