Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Controlli e apparecchiature digitali e analogiche
 Messa in fase dei trasformatori
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 09 February 2009 :  23:01:42  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
E' un'operazione che va fatta negli impianti analogici quando si alimentano pių circuiti indipendenti.
Nei vecchi manuali era riporata la prova pratica con il collegamento di una lampadina, negli ultimi tempi ci si riferiva genericamente a un forte scintillio nel passaggio da una sezione all'altra.
E' una cosa che consiglio di fare con tutti i nostri trasformatori, anche quelli per l'alimentazione di luci, scambi e centraline digitali.
E' necessaria una ciabatta multipresa che dovremo contrassegnare su uno dei lati.
Inseriamo poi le spine dei primi due trafo da provare e colleghiamo con un cavetto i loro poli di massa (marrone).
Portiamo poi a metā corsa le manopole di comando e colleghiamo una lampadina ai loro poli di corrente (rosso)
La lampadina deve stare spenta, in caso contrario giriamo una delle due spine dei trafo.
A questo punto segnamo con un pennarello il polo delle spine dei trafo che corrisponde al lato segnato sulla ciabatta.
Scolleghamo quindi uno dei due trasformatori e lo sostituiamo con il prossimo da testare, fino ad averli contrassegnati tutti.
Non č obbligatorio, ma consiglio di continuare l'operazione anche con i trasformatori di potenza, usando perō una lampadina di voltaggio pių alto, dato che dai poli gialli potrebbe ricevere una scossa da 38 volt.
Questa operazione ci mette al riparo da sovratensioni accidentali all'impianto.
Naturalmente dovremo usare poi una sola ciabatta multipresa per alimentare tutto quanto, salvo non verificare la polaritā anche delle spine delle ciabatte.

Alberto

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 27 December 2010 :  15:35:41  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ho fatto una scansione ad un vecchio foglietto istruzioni.
Consiglio ancora di fare questo test con tutti i nostri trasformatori.
Non usate un tester per la prova, ma una lampadina, come specificato nel disegno.



Alberto
Go to Top of Page

jacopo susini

Italy
609 Posts

Posted - 03 November 2013 :  07:44:48  Show Profile  Reply with Quote
sono i 40 km che mi lasciano ancora perplesso..... ma mi dimentico sempre di chiedere
jacopo
Go to Top of Page

Enrico Ferrari

Italy
1534 Posts

Posted - 03 November 2013 :  10:46:33  Show Profile  Visit Enrico Ferrari's Homepage  Reply with Quote
40 o 60 km non ha importanza, quello che conta e che siano tutti impostati uguali altrimenti il giochetto con la lampadina non funziona.
Personalmente preferisco collegare la lampadina alla uscita delle luci (la boccola gialla) che č sempre allo stesso potenziale su qualunque trasformatore.

Enrico
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11063 Posts

Posted - 03 November 2013 :  11:37:41  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Con un "hotlink" uso un'immagine dal sito mymarklin che chiarisce la scelta.



La bassa velocitā consente di fare il test senza stressare troppo la lampadina.

Alberto
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3261 Posts

Posted - 03 November 2013 :  12:50:22  Show Profile  Reply with Quote
Jacopo, non avrai pensato che si riferisse alla distanza tra i due trasformatori

Riccardo
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06