Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Argomenti generici di modellismo ferroviario
 Quattro chiacchiere sul mio progetto italiano.
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 3

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 25 March 2019 :  17:19:47  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Come sia possibile tradurre tutto questo (e altri soggetti) in scala è tutto da vedere ma l'idea mi attrae un sacco.

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 29 April 2019 :  13:28:36  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Appena rientrato a casa ho iniziato a studiare le numerose fotografie scattate in Salento nei giorni scorsi.
Mi sono concentrato in particolare sul tratturo che porta nel mio terreno e che finora non avevo mai preso in considerazione ai fini di una eventuale riproduzione modellistica.





Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 27 February 2020 :  15:39:42  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Una prova veloce ispirata dalla foto precedente che ha lo scopo di studiare la prospettiva.


Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 05 May 2020 :  18:13:36  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote

Esperimento di forzatura della prospettiva con elementi in scala H0 in primo piano, convoglio in scala Z in secondo piano e alberi di piccole dimensioni sullo sfondo.
Tra il muretto in pietra e il treno ci sono circa 6 - 8 centimetri, ma il punto d'osservazione deve necessariamente essere molto basso.



Piero
Go to Top of Page

Riccardo Bastianelli

Italy
3206 Posts

Posted - 05 May 2020 :  23:13:21  Show Profile  Reply with Quote
Il gancio anteriore della loco, notoriamente sproporzionato, è l'unico indizio dell'inganno ottico... che per il resto è ben riuscito

Riccardo
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 06 May 2020 :  13:05:26  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Si nota veramente tanto il gancio della Z.
Aggiungo che il treno tedesco ci sta come i cavoli a merenda.

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 14 May 2020 :  18:29:39  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote

Rispetto all'immagine precedente ho aumentato la distanza tra gli elementi in primo piano e il convoglio in secondo piano con gli ulivi sullo sfondo che al massimo sono alti circa 5 cm.


Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 06 February 2021 :  11:57:05  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
All'inizio della discussione ho parlato dell'habitat rupestre, un mondo che mi ha sempre affascinato per quell'alone di mistero che lo avvolge.
La puntata di ieri di "Freedom" (Italia 1) ci porta nel mondo sotterraneo di Mottola (TA), in una delle sue chiese rupestri, ed in uno dei tanti frantoi ipogei (trappeti) di Presicce, che si trova nelle vicinanze di Santa Maria di Leuca, De Finibus Terrae.

Mottola (TA) :

https://mediasetplay.mediaset.it/video/freedomoltreilconfine/puglia-mottola-un-mondo-sotterraneo_F310793701005C02

Presicce (LE)

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/freedomoltreilconfine/puglia-presicce-la-capitale-dellolio-sotterraneo_F310793701005C03

PS Un ringraziamento particolare al nostro comune amico che ieri sera mi ha avvisato via wathsapp



Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 06 February 2021 :  22:54:38  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
San Vito dei Normanni (BR), trebbiatura (circa 1950)

Notare la trebbiatrice prodotta in provincia di Piacenza dalla Artemio Bubba.

https://www.ilpiacenza.it/blog/piacenza-una-storia-per-volta/blog-piacenza-passato-novecento-la-bubba-macchine-agricole-d-avanguardia.html/pag/2






Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7808 Posts

Posted - 08 February 2021 :  10:54:19  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote

Punto fermo del progetto è la Masseria che potrebbe anche svilupparsi in secondo piano e in scala ridotta (N o Z) rispetto agli elementi disposti in primo piano.

Le mie preferite sono quelle fortificate.
Questo è l'esempio di una antica Masseria da campo e di pecore dotata di torre, garitte, caditoie e cammini di ronda.
Molte delle masserie fortificate più antiche erano parte integrante del sistema di difesa costiero, altre presentano sistemi di difesa sviluppati durante il Brigantaggio.




Questa immagine risalente al 1970 mostra alcune masserie di varie dimensioni e piuttosto vicine fra loro. Ognuna di esse era (alcune sono state trasformate a fini turistici) un centro produttivo totalmente autonomo. In quella in primo piano sono presenti stalle, depositi, frantoio e la chiesa. L'edificio principale è dotato di un sistema di difesa costituito da quattro garitte cilindriche sospese ai quattro angoli, da caditoie e da una serie di feritoie realizzate sui muri perimetrali del terrazzo. I piani superiori sono collegati al piano terra tramite due scale esterne (nessun collegamento interno tra i piani) sottoposte in caso di attacco al possibile fuoco incrociato dalle garitte e fuoco frontale dalle feritoie.






Piero
Go to Top of Page
Page: of 3 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2021 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06