Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Composizioni internazionali
 Il mitico "Rheingold"
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 6

Alberto Pedrini

Italy
11048 Posts

Posted - 05 March 2010 :  11:07:44  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Bella domanda Michele, sorvoliamo e leggiamo cosa ci ha proposto la mamma sul catalogo del 2003-2004 per il 75°
















Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8157 Posts

Posted - 05 March 2010 :  16:00:36  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Il modello del 75° anniversario ha il suo corrispondente nella realtà.
Personalmente non apprezzo queste livree che non hanno alcun riscontro nella storia del convoglio:


Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8157 Posts

Posted - 05 March 2010 :  16:44:28  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Gian Michele Sambonet

E delle BR 18.4 prima serie (quelle col tetto della cabina a punta sulla caldaia) come Marklin ci propone? Un tempo vidi un'immagine del Rheingold del '28 con in testa la S 3/6 prima serie ancora in colorazione fine anni '20 (come quella del set 28506), non ho mai più visto altre immagini di quel treno con la BR 18.4 prima serie in testa. Grazie Piero per le informazioni che lo confermano.


Le Br18.4 con cabina aerodinamica hanno sicuramente trainato il Rheingold, ma non trovo fotografie.
La Br18.447 della foto precedente, scattata a Boppard nel 1928, appartiene al gruppo di macchine numerate da 441 a 458, tutte con frontale cabina piatto, costruite dal 1912 al 1913.

Queste sono le Br18.4 con il frontale della cabina aerodinamico costruite dal 1908 al 1918:
da 18.401 a 18.424
da 18.425 a 18.434
da 18.461 a 18.478

fonte "Taschenbuch Deutsche Dampflokomotiven" Horst J. Obermayer edizioni Franckh'sche Verlaghandlung, Stuttgart 1979

Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11048 Posts

Posted - 05 March 2010 :  16:59:16  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Una visita al sito dell'amico Frits Osterthun per ammirare le Br18 Märklin

http://www.osterthun.com/2g.specials/Lokhaube.htm

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11048 Posts

Posted - 05 March 2010 :  17:04:44  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ho appena scovato questo sito, date un'occhiata...
http://www.heinrich-hanke.de/eisenbahn/reisezuege/rheingold_1928-1939.htm

Tra le varie pagine c'è questa composizione del 1963 (la metto per la V200)

Zuglauf
Amsterdam - Utrecht / Hoek van Holland - Utrecht - Arnhem - Duisburg - Düsseldorf - Köln - Mainz - Mannheim - Basel
In Duisburg Kurswagenaustausch mit F21/F22

Triebfahrzeuge
NS Reihe 1100
DB V 200 Emmerich - Duisburg
E 10.1239-1244 Duisburg - Basel Juni 1962 - Januar 1963
E 10.1265-1270 Duisburg - Basel ab September 1962

Wagenreihung F10 Duisburg - Basel

Av4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
Av4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
AD4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
WR4üm-62 Amsterdam - Utrecht - Duisburg - Basel
Ap4üm-62 Amsterdam - Utrecht - Duisburg - Basel ( - Milano)
Av4üm-62 Hoek van Holland - Utrecht - Duisburg - Basel ( - Chur)


Alberto
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
5282 Posts

Posted - 05 March 2010 :  18:38:34  Show Profile  Reply with Quote
Piero, tornando alla BR 18.4 prima versione, se sicuramente è stata utilizzata, è successo giusto all'inizio, la foto che vidi io su un libro sulle locomotive pacific Krauss Maffei era del '28, qulla che hai pubblicato sopra della BR 18.4 seconda versione con cabina dritta e ruote più grandi è del '28, e anche a me risulta che già dal '28 il servizio era affidato alle BR 18.5 e alle badesi...
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8157 Posts

Posted - 05 March 2010 :  23:08:44  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Alberto Pedrini

Ho appena scovato questo sito, date un'occhiata...
http://www.heinrich-hanke.de/eisenbahn/reisezuege/rheingold_1928-1939.htm

Tra le varie pagine c'è questa composizione del 1963 (la metto per la V200)

Zuglauf
Amsterdam - Utrecht / Hoek van Holland - Utrecht - Arnhem - Duisburg - Düsseldorf - Köln - Mainz - Mannheim - Basel
In Duisburg Kurswagenaustausch mit F21/F22

Triebfahrzeuge
NS Reihe 1100
DB V 200 Emmerich - Duisburg
E 10.1239-1244 Duisburg - Basel Juni 1962 - Januar 1963
E 10.1265-1270 Duisburg - Basel ab September 1962

Wagenreihung F10 Duisburg - Basel

Av4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
Av4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
AD4üm-62 (F22 Dortmund - ) Duisburg - Basel
WR4üm-62 Amsterdam - Utrecht - Duisburg - Basel
Ap4üm-62 Amsterdam - Utrecht - Duisburg - Basel ( - Milano)
Av4üm-62 Hoek van Holland - Utrecht - Duisburg - Basel ( - Chur)







Alberto, hai corso troppo nel tempo, questa è la composizione del nuovo "Rheingold".

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8157 Posts

Posted - 05 March 2010 :  23:39:30  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Dunque, ricapitolando, per il vecchio Rheingold del 1928 abbiamo a disposizione i due set della Marklin e le locomotive BR18.4 (ex S3/6 bavaresi) per la tratta Zevenaar (Emmerich)-Mannheim, e la bellissima locomotiva BR18.3 (ex IVh badese) per la tratta Mannheim-Basel.
Per una ambientazione intorno alla metà degli anni '30 (fino al 1939) abbiamo anche le BR01 e le BR03.
Tutte le locomotive devono essere delle DRG e non delle DB.

Per il Rheingold degli anni '50 abbiamo a disposizione il set di carrozze tipo "Schurzenwagen", le locomotive a vapore BR01 e BR03 e le diesel V200 (tutto delle DB)

Entrambi i convogli sono interamente relizzabili con materiale Marklin in scala esatta.

Piero
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
8157 Posts

Posted - 05 March 2010 :  23:48:32  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
E adesso teniamoci forte perchè la macchina del tempo ci riporta agli anni '50:

http://www.rheinmodellbahn.de/pages/rheingold/rheingold-1951.php



Piero
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
11048 Posts

Posted - 06 March 2010 :  00:31:28  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Si potrebbe realizzare vintage, con le 4014 346/6 in lamierino, peccato siano rare e costino una fortuna:

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 6 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2022 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06