Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti ferroviari
 Tecnica
 Ferrovie a cremagliera
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Nino Carbone

5805 Posts

Posted - 18 March 2013 :  15:01:47  Show Profile  Reply with Quote
Ferrovie a cremagliera

Nino Carbone

5805 Posts

Posted - 18 March 2013 :  15:23:15  Show Profile  Reply with Quote

- La ferrovia a cremagliera -

La ferrovia a cremagliera è un sistema di trazione ferroviaria impiegato quando l'elevata pendenza del binario rende
necessario ricorrere a sistemi che aumentino l'aderenza dei mezzi destinati a trainare i convogli, (locomotive
o automotrici) o sia necessaria la sicurezza della frenatura o della fermata in linea dei treni.

Si basa su una rotaia dentata (cremagliera) collocata parallelamente al binario, normalmente al centro delle rotaie,
ma talvolta anche fuori asse.

I veicoli sono dotati di una o più ruote dentate (pignone/i) collegate ai meccanismi di trazione oppure ad un sistema
di frenatura, i convogli possono quindi muoversi indipendentemente dall'inclinazione del tracciato.

La maggior parte degli impianti a cremagliera si trova inserita in linee ferroviarie ad aderenza naturale e lo scopo
principale di questa soluzione è quello di permettere ai rotabili di superare alcuni tratti parziali, più o meno lunghi,
che presentano pendenze elevate.

Questo sistema "misto" permette una maggiore facilità nella progettazione del tracciato e nell'esercizio, ma l'inclinazione
ottenibile è limitata, in quanto le vetture normali devono mantenere il piano di calpestio entro limiti di inclinazione
accettabili rispetto al terreno.

Ci sono impianti interamente a cremagliera nei quali gli assi del treno possono essere del tutto liberi e non collegati
ai motori i quali usano invece le ruote dentate direttamente per la trazione lasciando alle ruote normali
la funzione portante.

Questo sistema è di solito usato per il superamento di dislivelli superiori ma su lunghezze minori.




- I sistemi -
- In Germania vennero utilizzati 3 diversi sistemi di cremagliera: Riggenbach - Strubt - Abt -



Da sinistra: Riggenbach / Strub / Abt / Locher -



Tipi e sottotipi sistemi di ingranaggi:
(Modificati rispetto ai comuni di sistemi di cremagliera)

- Sistema Klose -
- Sistema Wetli -
- Sistema Marsh -
- Sistema Roll -




- Sistema Riggenbach -

Il primo, progettato e brevettato da Niklaus Riggenbach nel 1871.

E' un binario composto da 2 piastre di acciaio parallele unite da barre di sezione circolare poste a distanza regolare
a formare una dentiera.

Rispetto agli altri sistemi ha lo svantaggio che la posa della rotaia fissa è molto più complicata con costi di costruzione
di molto superiori.

E' noto anche come "Sistema Marsh" dal nome di Sylvester Marsh che lo impiegò nello stesso periodo per la costruzione
della Ferrovia del Monte Washington.




- Foto wienacht / da: de.wikipedia.org -





- Foto Enslin / da: en.wikipedia.org -



- Inizio cremagliera Riggenbach a Hirschsprung verso Hinterzarten sulla Höllentalbahn -
- Link correlato Höllentalbahn: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2027 -



- Foto da: vehratalbahn.de -



- Sistema Abt -

Il sistema Abt (binario centrale a denti sfalsati) fu progettato da Carl Roman Abt (nella letteratura a volte Carl Abate)
nel 1882, ingegnere ferroviario svizzero, che considerò di perfezionare il sistema Riggenbach durante
la messa in opera.

La struttura consiste in barre d'acciaio diritte e parallele alle rotaie, con ingranaggi a sezione regolare per facilitare
l'incastro con i denti del pignone.

E'costituito a 2 o 3 sistemi paralleli di piastre e un equivalente numero di pignoni è presente sulla macchina
per assicurare che almeno un dente del pignone si incastri perfettamente nella cremagliera.

Usato prevalentemente a 2 piastre parallele, a 3 piastre funzionava sulla "Transandina" linea internazionale di 248 km
(con tratte a cremagliera) tra Mendoza (Argentina) e Santa Rosa de Los Andes (Cile), attraversando le Ande.

La linea è stata dismessa nel 1984 e parzialmente disarmata.

Faceva parte dell'itinerario interoceanico che collegava via ferrovia Buenos Aires, sulla costa atlantica, e il porto cileno di Valparaiso sul Pacifico.

Un percorso lungo 1.400 km.




- Foto Adrian Michael / da: de.wikipedia.org -





- Foto AMHurrel / da: wikipedia.org -



- Sistema Strub -

Il Sistema Strub venne progettato nel 1898, è simile al Sistema Abt.

Ideato da Emil Strub consiste in un'unica linea di rotaie in acciaio risultando di facile manutenzione.

Molto usato in Italia.


- Cremagliera Saline-Volterra -



- Foto Bibblioteca Comunale Volterra / da: it.wikipedia.org -





- Foto Markus Giger / da: de.wikipedia.org -



- Sistema Locher -

Fu inventato da Eduard Locher e presenta un ingranaggio dentato posto a lato anziché sopra le rotaie che si incastra
con le 2 ruote dentate della locomotiva, permettendo l'uso su dislivelli più accentuati e in questo caso è più sicuro
degli altri sistemi i cui "denti" potrebbero fuoriuscire dalla loro sede.


E' il sistema adottato lungo la ferrovia del Pilatus.
(Apertura 1889 / Prealpi svizzere)

Nessun'altra ferrovia pubblica utilizza questo sistema.




- Foto Roland Zumbühl / da: it.wikipedia.org -



- Nel 1925 le DRG classificarono le locomotive a cremagliera come Classe 97 divise in 6 sottogruppi -
- BR 97.0 (Prussiana T 26) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2340#19656 -
- BR 97.1 (Bavarese PtzL 3/4) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2350#19707 -
- BR 97.2 (Badese IX b) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2364 -

- BR 97.3 (Württemberghese Fz) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2368#19907 -
- BR 97.4 (Prussiana T 28) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2373#19917 -
- BR 97.5 (Württemberghese Hz) -
- Link correlato: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=2379#19943 -


- Fonte: it.wikipedia.org -
- Nino -
Go to Top of Page

Luigi Ceffa

Italy
503 Posts

Posted - 21 March 2013 :  15:54:25  Show Profile  Reply with Quote
Quindi quella del Pilatus è la cremagliera più ripida al mondo.
http://www.pilatus.ch/it/impianti-di-risalita/la-cremagliera/

Una pendenza così forte che i più sensibili potrebbero forse preferire le salite alternative con cabinovia o funivia, nelle quali alla forte ripidità si è più inconsciamente preparati.
Go to Top of Page

Nino Carbone

5805 Posts

Posted - 11 February 2020 :  23:46:05  Show Profile  Reply with Quote


- Pilatusbahn: https://it.wikipedia.org/wiki/Pilatusbahn -

- Il percorso -

- https://www.youtube.com/watch?v=uim4Y1OIASk -

- https://www.youtube.com/watch?v=fXAPI8VWZUo -
- (particolari i deviatoi) -

- https://www.youtube.com/watch?v=_73vQeWq7HM -


- Nino -
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06