Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Area appassionati Märklin
 Le pagine dei Soci del Club
 Il mio plastico.... finalmente!!
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 8

Stefano Spina

Italy
667 Posts

Posted - 20 January 2018 :  18:33:52  Show Profile  Reply with Quote
Amici miei, spero perdonerete il titolo enfatico di questo nuovo topic ma dopo più di cinquanta anni...
Io progetto tracciati più o meno complessi da un bel po' ormai benchè stretto nelle misure di 3,50 x 1,60 mt, tracciati con una o due stazioni nascoste, gallerie, linea di parata, ecc; ma alla fine ho preso la decisione che è nelle mie corde e non mi fa sentire in diffcoltà.
Realizzerò un tracciato in puro stile vintage anni '60/'70 in salsa digitale però.
E così ho rispolverato e rivisitato un tracciato che mi è sempre piaciuto, quello pubblicato sul catalogo Märklin del 1970.
Il classico tracciato tutto su un piano, con le solite salite e discese ma su un unico piano; cosa questa che mi permetterà di creare un tavolo unico con una struttura di protezione, rimovibile, in plexiglass dal momento che io detesto la polvere.
Non è l'unica ragione, ovviamente, c'è da dire che io mi sento in grado di cimentarmi in un plastico orientato più ai binari che al paesaggio; devo ammetterlo non fa per me, quando vedo le vostre realizzazioni, la manualità e i risultati non posso che prendere atto.
E poi, da ultimo ma non ultimo, a me questo tracciato piace proprio.
Come potete vedere io ho apportato due modifiche, la prima è la congiunzione delle due diagonali e la seconda, molto più importante, è una grande area di manutenzione per locomotive a vapore e locomotori diesel/elettrici; area che da sola occupa quasi un terzo di tutta la superficie disponibile.
Contrariamente a quanto spesso si vede nei plastici, anche molto grandi, io ho posizionato l'area di manutenzione in primo piano; è la prima cosa che di vede ed è, a mio avviso, di grande impatto; poi allungando lo sguardo si nota la stazione e ancora oltre gli scali merci e il resto dei binari.
Il tracciato sarà elettrificato e a questo proposito ecco per voi una prima richiesta di aiuto; in Wintrack c'è una sfilza di tipi di catenaria e pali e io non so proprio quali scegliere, per favore consigliatemi su quale sia la migliore accoppiata pali/catenaria con i binari C.
Ovviamente tutti i suggerimenti, consigli, critiche sono assolutamente bene accetti.
Bene, il mio viaggio (speriamo di averne il tempo) inizia e vediamo dove mi porterà.

Tracciato originale (catalogo 1970)


Foto del tracciato originale


Foto combinata dei lati destro-sinistro del tracciato originale


Tracciato del mio plastico


Vista frontale in 3D


Vista posteriore in 3D


Vista lato destro in 3D


Vista lato sinistro in 3D

Alberto Pedrini

Italy
10299 Posts

Posted - 20 January 2018 :  21:30:30  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
La linea aerea è la Märklin H0, quella fino al 2003 è la vecchia, la scegli dal menù simboli.
Che versione di wintrack hai?

Alberto
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10299 Posts

Posted - 20 January 2018 :  21:41:02  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Nel frattempo ho aggiornato la tua pagina sul sito, era in costruzione da qualche anno :
http://www.marklinfan.net/stefano_spina.htm

Alberto
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
667 Posts

Posted - 21 January 2018 :  07:57:21  Show Profile  Reply with Quote
Ok Alberto, effettivamente la mia pagina languiva.
Ho l'ultima versione e il manuale cartaceo del Sig. Marco Vespa.
Quindi la buona vecchia linea aerea Märklin la vince su tutte le Viessmann ed altre, non mi dispiace.

Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10299 Posts

Posted - 21 January 2018 :  11:23:03  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
La Viessmann è più completa, la nostra è semplificata, ma adatta ai nostri binari. Comunque hanno le stesse geometrie.
Con il manuale del Sig.Vespa vai tranquillo, è ben fatto.
Tienici aggiornati

Alberto
Go to Top of Page

Piero Chionna

Italy
7134 Posts

Posted - 21 January 2018 :  13:20:22  Show Profile  Visit Piero Chionna's Homepage  Reply with Quote
Ottimo lavoro Stefano!
Con questo plastico di vecchio stampo e dalle grandi possibilità di manovra potrai pienamente soddisfare la tua primaria esigenza di movimentazione dei treni.

La scelta di montare tutto su un unico piano di base ti permetterà di assemblare rapidamente il tracciato che poi potrai completare con calma con il paesaggio.
So che l'aspetto decorativo non è la tua passione ma tu hai l'asso nella manica in famiglia.
Fatemi trovare qualcosa di pronto per la prossima estate ..... e non sto parlando solo di orecchiette.
Tienici aggiornati.

Piero
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
667 Posts

Posted - 21 January 2018 :  14:38:02  Show Profile  Reply with Quote
Ad aprile, una volta liberatomi dalla seccatura delle chemio e varie altre cosucce relative, realizzerò il tavolo; con un finaziamento straordinaro concessomi (benchè non richiesto) dalla cassa depositi e prestiti familiare potrò acquistare tutto, o quasi, l'armamento che mi manca e quindi realizzate il tracciato.
Caro Piero... comunque vada sarà un divertimento, ci vuole proprio.
Se poi tu dovessi riuscire nell'impresa di portare con te (l'uso della forza non è precluso) anche quel tizio di Bergamo, tanto meglio.

Stefano
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10299 Posts

Posted - 21 January 2018 :  14:49:57  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote

Alberto
Go to Top of Page

Nino Carbone

4382 Posts

Posted - 25 January 2018 :  23:32:44  Show Profile  Reply with Quote

Ciao Stefano, rispetto al tracciato originario hai fatto delle interessanti modifiche che ti consentiranno una buona circolazione
dei convogli e anche una buona movimentazione nel deposito locomotive.
Buon divertimento.
Considero da sempre la costruzione di un plastico una delle fasi più divertenti del nostro hobby, poi a plastico finito il piacere continua...
La foto del RAm TEE in diagonale sul plastico aveva per me un fascino particolare, valeva da sola il prezzo del catalogo.
Nino.
Go to Top of Page

Stefano Spina

Italy
667 Posts

Posted - 26 January 2018 :  11:45:10  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Nino, per quanto semplice questo tracciato mi terrà impegnato per un bel po'; quindi divertimento assicurato ed era ora!!

Stefano
Go to Top of Page

Marino Di fazio

Italy
1347 Posts

Posted - 26 January 2018 :  16:50:52  Show Profile  Reply with Quote
Buon lavoro Stefano, costruire un plastico per me è molto più di divertente che poi giocarci. Prossimamente mi dovrò cimentare nella costruzione di un piccolo plastico vintage, l’ho promesso al mio figlioccio, non sarà grande come il tuo, spero che poi sia lui ad aver voglia di ingrandirlo.

Marino
Go to Top of Page
Page: of 8 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06