Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Argomenti tecnici di modellismo
 Elaborazioni, modifiche, weathering
 Tecniche per l'illuminazione delle carrozze
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 10

Nicola Lamascese

Italy
30 Posts

Posted - 07 November 2017 :  22:04:53  Show Profile  Reply with Quote
scusate se riesumo questo topic. Ho provato ad inserire il pattino sotto alcune carrozze (LS Models) ed è praticamente impossibile posizionarlo. Più facile su Rivarossi ed alcune Acme. Roco non ho ancora provato. In considerazione di ciò se io prendessi positivo e negativo dalla locomotiva attraverso i ganci bipolari posso poi portarli sulle altre carrozze. Sulle singole carrozze devo mettere le lamelle a massa come sulle marklin? Nel caso invece riuscissi a posizionare il pattino positivo dal pattino, portato attraverso i ganci; il negativo lo collego alla prima carrozza col pattino e poi comunque attraverso il gancio conduttore cosa devo fare lo collego al negativo luci ed alle lamelle per ogni carrozza o basta solo la prima con le lamelle? Il relè di cui sopra non capisco a cosa serva e dove vada messo. Eventualmente che tipo di relè acquistare?
grazie mille a tutti
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1225 Posts

Posted - 08 November 2017 :  17:38:33  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Se prendi i due poli (pattino e rotaie) dalla locomotiva e li fai passare lungo tutto il convoglio attraverso i ganci conduttori a due poli hai risolto tutti i problemi: ottima presa di corrente, niente pattini rumorosi e difficili da montare, niente lamelle che frenano le carrozze. In alternativa puoi usare i ganci conduttori a un polo, collegati al pattino della motrice, e fare il ritorno sulle rotaie con le lamelle in ogni carrozza: hai metà dei vantaggi.
Tutto questo si può fare anche usando una carrozza come punto di presa corrente col pattino, così puoi usare il convoglio con diverse locomotive; forse la presa di corrente è un poco meno buona di quella di una locomotiva.
Ho visto da Pierredominique dei ganci conduttori magnetici a due poli REE models, costano meno della metà degli Almrose, 11 euro per due coppie.
https://www.pierredominique.com/art-64294-attelage-conducteur-aimant-nem362-moyen.html
Ne ho ordinati due lunghi e due medi, vediamo come sono.
Il relè serve per comandare le luci dal decoder della locomotiva, la bobina viene comandata da un'uscita funzioni e i contatti interrompono il filo tra pattino e gancio conduttore. Ci sono tanti relè adatti allo scopo, se vuoi stare sul piccolissimo puoi usare i relè a stato solido come questo
http://www.mouser.com/ds/2/315/AQY28XXEH-Datasheet-1196596.pdf
Per comandarlo, invece della bobina c'è un LED che richiede meno corrente. L'unico inconveniente potrebbe essere che in caso di sovraccarico potrebbe rompersi, l'uscita sono due transistor e non due contatti metallici che si toccano.

Mario
Go to Top of Page

massimo carvelli

Italy
361 Posts

Posted - 09 November 2017 :  19:33:21  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Mario, dopo averli provati, facci sapere come vanno i ganci "economici" di Pierrdominique!
A presto,

Siamo schiavi delle leggi, per poter essere liberi (Cicerone)
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1225 Posts

Posted - 21 November 2017 :  15:57:52  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Arrivati i ganci "economici", sono in arrivo anche a Livorno ad un prezzo ancora migliore.
Prima impressione buonissima, sono piccoli, sottili, snodati in verticale,i fili fini e flessibili. Assomigliano un po' ai ganci conduttori a due poli che usa Marklin in qualche treno navetta, ma non hanno elementi che li tengono uniti, solo due guide laterali; li avvicini e si uniscono da soli. MA.. la tenuta è proprio scarsa, su una rampa come quella del plastico sociale non tengono più di sei carrozze. E in un treno navetta di tre carrozze con la motrice in spinta, se si blocca la motrice le carrozze proseguono la corsa. Non sarà una situazione realistica ma può sempre succedere di dover premere lo stop.
Qui https://www.youtube.com/watch?v=Sf4MVQKaIRA
fanno i fenomeni facendogli sollevare un vagoncino a due assi ma nell'uso normale è diverso. Credo che ne prenderò ancora un paio di confezioni da 8 coppie per i treni leggeri, ma non di più. Peccato.

Mario
Go to Top of Page

Luca Peloso

Italy
1662 Posts

Posted - 21 November 2017 :  23:30:58  Show Profile  Reply with Quote
greazie dell'aggiornamento, se riuscissi a fare un video sarebbe ancora meglio

Luca
(avana)
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10684 Posts

Posted - 22 November 2017 :  09:53:38  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Rispetto agli Almrose sono meglio o peggio?
Vedo che quelli a listino a Livorno non sono provvisti di fili, ragione del prezzo inferiore?

Alberto
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1225 Posts

Posted - 22 November 2017 :  11:27:27  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Ci sono con i fili e senza fili, la differenza di prezzo è poca. Quelli con i fili costano 34,90 € per 8 coppie. Ci sono di due lunghezze, media e lunga.
Se avessero la tenuta degli Almrose sarebbero imbattibili, ma non tengono. Con gli Almrose sulla stessa salita non si sono mai sganciati convogli pesanti il doppio, la differenza si sente anche solo sganciandoli a mano. Prima o poi mi compro un dinamometro.

Mario
Go to Top of Page

Mario Puleo

Italy
1225 Posts

Posted - 27 March 2018 :  12:36:53  Show Profile  Visit Mario Puleo's Homepage  Reply with Quote
Aggiornamento: guardate come funzionano bene
https://www.youtube.com/watch?v=nIV7TkvsnRM
pensavo di aver sbagliato qualcosa o aver trovato una partita di ganci difettosi, ma nel forum di Loco Revue ci sono altri che hanno fatto la stessa scoperta. I ganci sono tenuti insieme solo dai magneti, in curva le molle di richiamo dei timoni fanno staccare il contatto esterno. Evidentemente alla REE li hanno provati solo con le loro carrozze.. forse.
ciao

ps anche i vostri coccodrillini Seetal fanno un rumore così ?

Mario
Go to Top of Page

Enrico Maria Herborg

Italy
3 Posts

Posted - 19 January 2020 :  16:38:00  Show Profile  Reply with Quote
Buongiorno a tutti. Oggi tocca a me "riesumare" l'argomento :) Rileggendo i vostri contributi, molti link e siti di riferimento nel tempo sono scaduti, per cui vi chiedo: oggi come è possibile illuminare le carrozze (a scompartimenti o a salone) utilizzando strisce Led? Qual è la "lista della spesa", quali sono le componenti tra relè, resistenze, ecc e quali caratteristiche debbono avere? Esiste una sorta di guida "Illuminazione carrozze in c/a for dummies" per chi di elettronica non ha proprio la minima competenza? Grazie in anticipo per la pazienza
Go to Top of Page

Alberto Pedrini

Italy
10684 Posts

Posted - 19 January 2020 :  17:27:41  Show Profile  Visit Alberto Pedrini's Homepage  Reply with Quote
Ciao Enrico,
nel 2013 Mario ha tenuto un breve corso di cui abbiamo gli appunti qui:
http://www.marklinfan.it/documenti/corso-illuminazione-carrozze.pdf
Può essere d'aiuto?

Alberto
Go to Top of Page
Page: of 10 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06