Märklinfan Club Italia
Märklinfan Club Italia
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Indice delle Pagine locomotive Scala H0
 Germania - Vapore
 BR 44
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

Gian Michele Sambonet

Italy
3541 Posts

Posted - 31 March 2010 :  18:23:59  Show Profile  Reply with Quote
Per la scheda della BR 44 clicca sull'immagine sotto

Gian Michele Sambonet

Italy
3541 Posts

Posted - 31 March 2010 :  18:27:03  Show Profile  Reply with Quote
BR 44

Fondata nel 1920, la Deutsche Reichsbahn diede subito il via a un'audace e consistente programma di ristrutturazione del parco di locomotive tedesche, adottando una politica di standardizzazione. Il modello 1E, cioè la celebre serie 44, divenne la locomotiva robusta e potente per eccellenza, adatta a treni merci pesanti.

La BR 44 non fu la prima serie di locomotive modello 1E ad ampia diffusione in Germania. Durante la prima guerra mondiale tutte le ferrovie tedesche dovettero associare i loro sforzi: di fronte alle continue richieste avanzate dall'esercito le reti fecero costruire una locomotiva modello 1E, la G 12, con 3 cilindri uguali a espansione semplice, destinata ai treni militari e merci. Questa locomotiva, ordinata in gran numero dalle reti della Sassonia, del Baden-Württemberg, dell' Alsazia e della Lorena (che allora erano tedesche), venne consegnata a partire dal 1911 dal costruttore Henschel. La G-12 venne costruita fino al 1924, formando un importante parco di 1519 locomotive, immatricolate nella serie 58 nell' ambito della Deutsche Reichsbahn, che circolarono fino al 1954 nelle DB. Questa 1E fu la prima vera locomotiva tedesca a 5 assi accoppiati di grande diffusione.
Bisogna infine ricordare che le 1D modello G 8.2 a 3 cilindri e le G 8.3 a 2 cilindri derivarono dalla G 12.

Dei due prototipi realizzati nel 1925 - uno con motore a 2 cilindri e l'altro con motore a 3 cilindri - venne scelto l'ultimo per la costruzione in serie delle Br 44. Si trattava di locomotive a espansione semplice, robuste e potenti. Furono le prime locomotive unificate tedesche per treni merci e vennero costruite in 1989 esemplari fino al 1949, in più di 18 stabilimenti (durante l'occupazione tedesca, anche presso alcune ditte francesi).

L'asse portante anteriore e il primo asse motore erano collegati in un carrello bissel sistema Krauss-Helmholtz, che favoriva l'inscrizione in curva. I cilindri esterni erano collegati al terzo asse accoppiato e il cilindro interno al secondo asse. Le distribuzioni, indipendenti, erano di tipo Heusinger (Walschaerts). Il focolare era a volta piatta, di tipo Crampton, con griglia molto estesa. Il telaio aveva longheroni di 100 mm. La caldaia era quella delle Pacific BR 01. La cabina di guida era spaziosa, ben strutturata e confortevole. La potenza sviluppata raggiungeva i 2400 CV Queste locomotive rimasero in servizio fino al 1976.

La serie 50 venne costruita tra il 1938 e il 1943 da 20 costruttori nazionali tedeschi e formò un parco considerevole, costituito da 3164 locomotive, di fatto rappresentavano la versione più leggera e semplificata della serie 44. Si trattava di locomotive atte a svolgere qualsiasi incarico, le ultime a vapore che circolarono nella Repubblica Federale Tedesca.
La serie 52, derivata dalla serie 50, fu invece costruita a partire dal 1942 per le esigenze di guerra. Queste macchine erano prive di tutti i pezzi non strettamente indispensabili e furono progettate per essere assemblate senza difficoltà da diverse aziende. Ne furono realizzati 6400 esemplari.
La serie 42, con le stesse caratteristiche della BR 52 ma più pesante, fu costruita in 1061 esemplari a partire dal 1943, in diversi stabilimenti in Germania e nei paesi occupati.
Di fatto la serie Br 44 e le "Kriegslokomotiven" (locomotive da guerra) delle serie 50, 52 e 42 da essa derivate, ebbe una discendenza di oltre 12500 locomotive, un record europeo e, forse, mondiale! (Foto: Tobias Nüssel)

Go to Top of Page

Andrea Ricci

Italy
96 Posts

Posted - 31 March 2010 :  19:28:46  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Gian Michele Sambonet

La G-12 venne costruita fino al 1924, formando un importante parco di 1519 locomotive, immatricolate nella serie 58 nell' ambito della Deutsche Reichsbahn, che circolarono fino al 1954.



Come sempre molto interessante, grazie. Un appunto: se non erro, le Br 58 viaggiarono sino a metà anni ´70 nella DDR, per la precisione l´ultima macchina venne radiata dal servizio nel 1976.
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
3541 Posts

Posted - 31 March 2010 :  20:14:53  Show Profile  Reply with Quote
Grazie della precisazione, conosco poco la storia delle DR della DDR, ho corretto precisando "nelle DB".
Go to Top of Page

Gian Michele Sambonet

Italy
3541 Posts

Posted - 04 April 2010 :  07:19:14  Show Profile  Reply with Quote


Sopra il blocco dei tre cilindri della BR 44. (Foto: Liesel)
Sotto la sala alla quale era collegato il cilindro centrale. (Foto: Stefan Kühn)

Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 05 October 2011 :  00:04:20  Show Profile  Reply with Quote


- Il "poderoso" biellismo della BR 44 1674 -



- Foto da: Dampflokomotiven bei der DB - Ed. Franckh -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 05 October 2011 :  10:59:33  Show Profile  Reply with Quote


- Passaggio Epoca III / IV -

- Sulla camera fumo della BR 44 484 sono applicate entrambe le numerazioni - Rheine 4 aprile 1969 -




- Foto: A. Schöppner -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 05 October 2011 :  16:06:13  Show Profile  Reply with Quote


- Differenze costruttive tra due décapod -

- BR 44 020 / BR 50 2561 -




- Foto: G. Neumann -



- BR 50 2484 / BR 44 1214 -



- Foto da: bahnen-wuppertal.de -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 09 October 2011 :  11:33:38  Show Profile  Reply with Quote


- BR 44 690 DB - Modello Märklin 3047 con caratteristiche della BR 44 1616 -



- Foto Alberto Pedrini -



- BR 44 1616 DB -



- Foto: eisenbahnwelten.de -




- BR 44 308 DB - Modello Märklin 37884 con caratteristiche della BR 44 680 -



- Foto: Märklin -



- BR 44 680 DB fotografata il 7 agosto 1952 -



- Bundesarchiv Foto Schmidtke -




- BR 44 142 DB - Modello Märklin 37889 con caratteristiche della BR 044 225 -



- Foto Alberto Pedrini -




- BR 044 225 DB a Seftenberg il 1 gennaio 2002 -



- Foto Walter Kinzel / da: bahnbilder.de -




- BR 44 100 DB - Märklin 37883 modello dell'originale BR 043 100 (ex 44 100) -



- Foto: Märklin -



- BR 043 100 DB (ex 44 100) a Leschede il 27 agosto 1973 -



- Foto Wolfang Bügel / da: stratoserver.net -



- BR 043 100 (ex 44 100) al Hanekenfähr Emsbrüke, linea per Emden, il 28 agosto del 1973 -



- Foto Wolfang Bügel / da: stratoserver.net -


- Nino -

Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 22 November 2012 :  23:08:17  Show Profile  Reply with Quote


- BR 44 005 nel deposito di Pressig-Rothenkichen nel 1930 -



- Foto DLA Darmstadt -


- Nino -
Go to Top of Page

Nino Carbone

5577 Posts

Posted - 23 November 2012 :  10:57:26  Show Profile  Reply with Quote


Alla fine del 1941 solo 3 locomotive a vapore erano costruite in Germania; la BR 86, la BR 44 e la BR 50
perchè considerate importanti ai fini del conflitto mondiale in corso.

Erano macchine con meccanica molto più semplice e con meno materiali strategici
rispetto alle versioni standard.

Erano siglate ÜK.

(Kriegslokomotive Übergangs / Locomotiva da guerra di transizione)

- BR 44 1263 ÜK (Borsig 1942) con tender sperimentale 2'2' T 34 -



- Foto da: 3rails-forum.org -






- Foto: Dr. Scheingraber / da: Eisenbahn Journal -


- Nino -
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
Märklinfan Club Italia © 2008-2016 Märklinfan Club Italia Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06